Nello spogliatoio dell’Inter è già festa scudetto: torna un vecchio coro e anche Conte si scatena