L'Inter dei record da Pellegrini: il saluto con Beppe Bergomi